it  ru  

Avanguardia russa

Ammirata e famosa a livello internazionale, giunge per la prima volta in Italia dal Museo Statale d’Arte Contemporanea di Salonicco – a Torino dal 3 ottobre 2014 al 15 febbraio 2015, nel centralissimo Palazzo Chiablese, spazio mostre del Polo Reale – un nucleo fondamentale dell’eccezionale collezione d’Avanguardia russa di George Costakis (1913 – 1970).

Grazie alla sua opera di ricerca, George Costakis riuscì a recuperare un patrimonio artistico inestimabile, spesso acquistando in contanti a prezzi modici opere di notevole valore artistico, bollate dal regime sovietico come esempi di arte formale e non proletaria. Alla sua morte la sua collezione è entrata a far parte della fondazione a lui intitolata, rimanendo vincolata all’idea originaria di raccolta basata sulle esperienze dell’Avanguardia russa.